Migranti. Ius culturae, politica in fuga

FONTE: AVVENIRE.IT – l’ Articolo

di Marco Tarquinio – sabato – 23 dicembre 2017

Non hanno nemmeno fatto lo sforzo di schierarsi e votare a viso aperto per dire “sì” o “no” allo ius culturae e allo ius soli temperato. Hanno fatto mancare il numero legale in aula: appena 116 senatori presenti, pochi per procedere, abbastanza per affossare una legge attesa da sedici anni e invocata come urgente dalla società civile, associazionismo cattolico in prima fila, da almeno otto. Far mancare il numero legale è scelta da politica in fuga. Ieri in fuga dall’ultima responsabilità di legislatura. Una mossa da ignavi e, al tempo stesso, rivelatrice. Rivelatrice di una ostinata mancanza di comprensione: della posta in gioco con la nuova legge sulla cittadinanza in un Paese che invecchia, non sostiene come merita la famiglia e allontana tanti suoi figli. E di una ostentata mancanza di rispetto: per i giovani italiani con genitori stranieri che alcuni politici e opinionisti, pronti ad aizzare sentimenti e risentimenti, vogliono risospingere ai margini della comunità nazionale e raccontano come alieni. Che tristezza. Temevamo una «fine ingloriosa» di questo Parlamento che, nel bene e nel male, molto ha fatto. La registriamo ora.


MODULO DI CONTATTO E RICHIESTA INFORMAZIONI
CONTACT FORM AND REQUEST INFORMATION
FORMULARIO DE CONTACTO Y SOLICITUD DE INFORMACIÓN
FORMULAIRE DE CONTACT ET DEMANDE D’INFORMATIONS
FORMULAR DE CONTACT și CERERE INFORMAȚII
KONTAK VORM EN VERSOEK INLIGTING
যোগাযোগ ফর্ম এবং অনুরোধ তথ্য
सम्पर्क र अनुरोध जानकारी सम्पर्क गर्नुहोस्
نموذج الاتصال ومعلومات الطلب

 

 

 

 

 

 


Non hanno nemmeno fatto lo sforzo di schierarsi e votare

WEB e SOCIAL

Sito WEBFacebookGoogle+ – Twitter

ASSOdiCONS: TUTELA DEL CITTADINO

AssoDiCons – Tutela Legale e Mediazione – Ciampino

Facebook – Facebook –  Twitter – Google+

Fb No Cyberbullismo – Fb Non Giocarti il Futuro

sostieni con noi la associazione no Profit: ONLUS Oltre il Giardino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *